Investire negli Stati Uniti, emigrare e lavorare negli USA - Roberto Mazzoni

Conquistare il sogno americano negli Stati Uniti o da casa propria

Treni e autobus viaggiano online negli USA

La vendita di biglietti online è una delle attività più sviluppate negli Stati Uniti. In aggiunta al settore ormai consolidato della prenotazione di viaggi aerei, troviamo un filone crescente per i treni e gli autobus.

60 milioni di viaggiatori statunitensi si è ormai abituata a utilizzare un computer, un tablet oppure un telefonino per assicurarsi un passaggio aereo. L’operazione si svolge solitamente attraverso siti Internet oppure app che appartengono a intermediari oppure direttamente alle compagnie aeree.

Sono invece cinquanta i milioni di americani che utilizzano sistemi analoghi per prenotare biglietti del treno oppure di autobus e, infine, sono tredici milioni di utenti utilizzano sistemi informatici automatizzati per prenotare una macchina a noleggio.

Potenziali di crescita maggiore per treni e autobus

Dei tre settori, quello che mostra il più ampio potenziale di crescita in termini di utenti è la prenotazione e l’acquisto di biglietti per autobus e treno. Qui c’è ancora molto spazio per nuovi progetti e investimenti. Abbiamo infatti numerosi operatori locali che sono alla ricerca di altrettanti partner per sviluppare soluzioni alla loro portata e al passo con i tempi.

Il valore nedio speso online per l’acquisto di biglietti di treno e di autobus è di circa $ 650 l’anno per persona. Esiste quindi il margine per realizzare sistemi abbastanza sofisticati che garantiscano anche una buona redditività.

Anche la prenotazione e l’acquisto di biglietti aerei può costituire un’are di investimento interessante. Il numero di utenti in questo ambito si manterrà praticamente costante con una leggera crescita nei prossimi cinque anni. Aumenterà invece significativamente il valore medio degli acquisiti portandosi, per i viaggi aerei, da $ 1.615 l’anno nel 2016 a $ 2.042 l’anno nel 2020.

Gli Stati Uniti sono di gran lunga il mercato più sviluppato nel mondo per l’acquisto di biglietti online e per il noleggio di auto online, con 113 miliardi di dollari complessivi, seguiti a notevole distanza dalla Cina con 29 miliardi di dollari. Subito dopo seguono il Regno Uniti, la Germania e la Francia.

Altri articoli collegati:

Crescono negli USA i biglietti online per chi viaggia

Comments