Investire negli Stati Uniti, emigrare e lavorare negli USA - Roberto Mazzoni

Conquistare il sogno americano negli Stati Uniti o da casa propria

Si apre la lotteria per la Carta Verde

La lotteria per la Carta Verde è lo strumento più semplice per entrare negli Stati Uniti. E’ completamente gratuita e consente di ottenere il documento di immigrazione più forte che esista. Con la Carta Verde potete vivere negli Stati Uniti a tempo indeterminato, cercare lavoro e fare qualsiasi altra attività concessa a un cittadino statunitense. L’unico vincolo è che dovete rimanere in territorio statunitense per almeno sei mesi all’anno al fine di poterla conservare.

La lotteria si tiene una volta all’anno nel mese di ottobre e quest’anno apre le porte 3 ottobre a mezzogiorno per concludersi il 7 novembre sempre a mezzogiorno. Non importa l’ordine in cui le domande vengono presentate quindi non è importante che vi iscriviate già il primo giorno. E’ importante non andare oltre la scadenza perché altrimenti dovreste aspettare fino all’anno prossimo.

I risultati delle estrazioni verranno pubblicati nel maggio del 2018. I vincitori dovranno superare un ulteriore esame da parte del consolato USA e molti di loro verranno scartati. Solo chi riuscirà a superare questo secondo esame, alla fine potrà venire negli USA nel 2019.

Partecipare alla lotteria è abbastanza semplice, basta seguire le istruzioni fornite sul sito governativo. Esistono anche siti a pagamento che si propongono di fare da intermediari. Sconsigliamo di utilizzarli perché non offrono garanzie e non fanno altro che inserire per voi le stesse informazioni nello stesso sito governativo raggiungibile al seguente indirizzo:

https://www.dvlottery.state.gov/

la pagina per iscriversi sarà disponibile solo nei periodi indicati sopra. Userete sempre lo stesso sito per verificare l’esito della lotteria fra sei mesi.

Le regole chiave per partecipare alla lotteria

Esistono alcune regole chiave che dovrete seguire nel partecipare alla lotteria. Sono importanti perché la loro violazione porterà all’eliminazione del vostro nome dai possibili candidati.

  1. Assicuratevi di fornire una fotografia recente (non più vecchia di sei mesi) che mostri chiaramente il vostro viso senza occhiali. Seguite scrupolosamente le istruzioni fornite sul sito su come impostare la foto. Una foto inadeguata è il primo e preincipale motivo per cui la vostra domanda sarà scartata.
  2. Dovete avere la cittadinanza italiana. Non  basta avere un permesso di soggiorno oppure essere sposati con un cittadino oppure una cittadina italiana. Diversamente, verificate che la vostra nazione di origine sia ammessa per la lotteria.
  3. Dovete disporre come minimo di un diploma di scuola media superiore. Un diploma di specializzazione oppure di scuola media inferiore non è sufficiente. Potete usare la vostra esperienza lavorativa come sostituto del diploma in alcuni casi.
  4. Non potete presentare più di una domanda a vostro nome.
  5. Usate una casella di posta elettronica che possa rimanere valida per i prossimi due anni. Il governo americano la userà per contattarvi e non userà nessun altro canale.
  6. Assicuratevi di includere nella domanda tutti i componenti della vostra famiglia inclusi i figli minori che non vivono con voi. Dovete anche includere eventuali figli minori che già dispongono di cittadinanza o residenza statunitense. Non importa se queste persone non intendono chiedere la Carta Verde. La vostra domanda deve necessariamente includere tutte le persone che avrebbero diritto a partecipare alla vostra richiesta.
  7. Fornite informazioni veritiere. Tutto quello che scrivete nella domanda per la lotteria verrà controllato e sarete scartati se non corrisponde al vero.

La procedura di  richiesta vera e propria inizierà dopo che sarete estratti. Circa il 50% dei vincitori riceve effettivamente la Carta Verde al termine del percorso. Metà vengono scartati perché non hanno i requisiti oppure preché si è raggiunta la quota massima per quell’anno. Nel complesso, il numero totale degli estratti è 100.000 e le carte effettivamente disponibili sono 50.000. Ogni Paese ha una quota massima e una volta raggiunta, tutti gli altri candidati di quell’anno vengono scartati.

Cosa succede dopo aver superato il percorso di approvazione

Una volta superato con successo tutto il percorso, dovrete necessariamente richiedere la Carta Verde entro settembre del 2018. Se non lo farete perderete il diritto ad averla.

Dovrete anche dimostrare la capacità di mantenervi una volta negli Stati Uniti. Non vi lasceranno entrare se non avrete fondi sufficienti e non pagheranno il vostro biglietto di viaggio. Dovrete trovare lavoro da soli senza contare sull’assistenza governativa e dovrete anche trovare un posto dove vivere usando risorse vostre.

La partecipazione alla lotteria è compatibile con la richiesta di qualsiasi altro visto da immigrante per gli USA. Possono invece esserci conflitti per i visti non-immigranti come il visto turstico B2 e il visto da studente F1. Il funzionario consolare che deve approvare la vostra richiesta di visto potrebbe bocciarla se fosse a conoscenza del vostro intento di immigrare negli USA. Nel video abbinato a questo articolo (pubblicato l’anno scorso) forniamo maggiori dettagli sul funzionamento della lotteria.

Roberto Mazzoni

Comments