Investire negli Stati Uniti, emigrare e lavorare negli USA - Roberto Mazzoni

Conquistare il sogno americano negli Stati Uniti o da casa propria

Dove investire per il visto E2

Una preziosa analisi dei principali settori scelti dagli imprenditori di tutto il mondo per avviare un’attività negli Stati Uniti, con una descrizione dei settori più popolari per chi cerca di ottenere un visto E2 (per investitore/imprenditore). Una base molto utile per chi sta cercando idee per avviare una propria attività negli Stati Uniti.

Comments

  1. Buongiorno, Le faccio i complimenti per i suoi video su YouTube, molto chiari. Vorrei farle una domanda riguardo il visto E2.io ed un mio amico con famiglie vogliamo aprire una pizzeria a San Diego CA, dove abbiamo appoggi di amici. Il punto è che non abbiamo capitali nostri ma un investitore locale Anericano, disposto ad investire su di noi fino 250.000 dollari. È possibile avere un visto per entrambi E2 essendo il capitale qui in Usa e non nostro in Italia? Un avvocato locale ci ha detto che è possibile ma i dubbi a riguardo ci attanagliano. Grazie infinita per la eventuale risposta molto preziosa per noi. Cordiali Saluti.

  2. Il visto E2 richiede espressamente che l’investitore richiedente disponga di capitale proprio e abbia il controllo della società, il che significa che possieda almeno il 50% delle quote societarie. Non è possibile chiedere il visto usando il capitale di qualcun altro. Nel vostro caso l’unica soluzione sarebbe che l’investitore americano vi regali, con atto formale, almeno metà del capitale. Se volete vi possiamo consigliare avvocati d’immigrazione che possono esaminare la vostra situazione con competenza.

  3. In un altro video dice che il settore Real Estate è molto interessante come business mentre in questo video dice che è difficile ottenere il visto E2 con un business plan in questo settore, cosa consiglia di fare per chi vuole investire in questo settore e vuole ottenere il visto E2 ?

  4. I visti in ambito immobiliare vengono concessi meno facilmente che in passato. Ogni caso va studiato singolarmente. Abbiamo un corso completo su come preparare il proprio progetto E2 al fine di evitare gli scogli più importanti (http://www.vivereinamerica.com/e2/)e possiamo offrire consulenza personalizzata. Non è possibile rispondere in un commento oppure in un video.

  • max

    In un altro video dice che il settore Real Estate è molto interessante come business mentre in questo video dice che è difficile ottenere il visto E2 con un business plan in questo settore, cosa consiglia di fare per chi vuole investire in questo settore e vuole ottenere il visto E2 ?
    UpVote Reply 0 Upvotes
    • Roberto Mazzoni robertomazzoni.tv

      I visti in ambito immobiliare vengono concessi meno facilmente che in passato. Ogni caso va studiato singolarmente. Abbiamo un corso completo su come preparare il proprio progetto E2 al fine di evitare gli scogli più importanti (<a href="http://www.vivereinamerica.com/e2/" target="_blank" rel="nofollow">http://www.vivereinamerica.com/e2/</a>)e possiamo offrire consulenza personalizzata. Non è possibile rispondere in un commento oppure in un video.
      UpVote Reply 0 Upvotes
  • Stanislao Massaro

    Buongiorno, Le faccio i complimenti per i suoi video su YouTube, molto chiari. Vorrei farle una domanda riguardo il visto E2.io ed un mio amico con famiglie vogliamo aprire una pizzeria a San Diego CA, dove abbiamo appoggi di amici. Il punto è che non abbiamo capitali nostri ma un investitore locale Anericano, disposto ad investire su di noi fino 250.000 dollari. È possibile avere un visto per entrambi E2 essendo il capitale qui in Usa e non nostro in Italia? Un avvocato locale ci ha detto che è possibile ma i dubbi a riguardo ci attanagliano. Grazie infinita per la eventuale risposta molto preziosa per noi. Cordiali Saluti.
    UpVote Reply 0 Upvotes
    • Roberto Mazzoni robertomazzoni.tv

      Il visto E2 richiede espressamente che l'investitore richiedente disponga di capitale proprio e abbia il controllo della società, il che significa che possieda almeno il 50% delle quote societarie. Non è possibile chiedere il visto usando il capitale di qualcun altro. Nel vostro caso l'unica soluzione sarebbe che l'investitore americano vi regali, con atto formale, almeno metà del capitale. Se volete vi possiamo consigliare avvocati d'immigrazione che possono esaminare la vostra situazione con competenza.
      UpVote Reply 0 Upvotes