Cyber Economy - Cyber Security - Crypto Economy - Roberto Mazzoni

L'economia digitale come nuova piattaforma competitiva mondiale

Arriva il visto per esperti di Blockchain

Hong Kong ha preparato uno speciale visto per esperti di blockchain. La richiesta di programmatori competenti in questo settore sta crescendo vertiginosamente anche negli USA. Chiunque abbia competenza in questo campo può trovare lavoro all’estero e inseguire una carriera di successo.

Blockchain è una tecnologia nata con la prima moneta digitale, Bitcoin. Si è quindi espansa a tutte le altre monete digitali e ad innumerevoli settori dell’economia. Non esiste software house negli Stati Uniti che non abbia un progetto Blockchain in corso.

E’ sistema di registrazione delle transazioni utilizzato dalle cryptovalute. Si tratta di una sorta di libro contabile sequenziale dove vengono scritte tutte le operazioni che sono state convalidate dalla rete. E’ accessibile a tutti e praticamente impossibile da modificare senza il consenso della maggioranza degli operatori in rete.

Viene gestito da una serie di computer che lavorano in competizione e collega in modo indissolubile ogni nuova transazione con le precedenti. Rappresenta un flusso continuo d’informazioni suddivise in blocchi e collegate come una catena. Ogni blocco è legato al precedente e non si può modificare nulla senza modificare al tempo stesso tutta la catena che precede quel particolare blocco.

Uso universale di questa nuova tecnologia

Blockchain sta trovando impiego in moltissimi settori, a cominciare dalla finanza per proseguire con la sanità e persino l’ambito immobiliare. In pratica è una nuova forma di “data base”, sistema di registrazione dei dati, che resiste agli attacchi da parte degli hacker.

In dieci anni di vita nessuno è mai riuscito a violarne il contenuto nonostante i ripetuti attacchi. Ha quindi dimostrato ampiamente di essere una tecnologia sicura e di avere un posto garantito nel futuro dell’informatica.

Programmare in Blockchain richiede competenze specifiche e una comprensione di alcuni principi di cybersecurity. Nel 2017, solo negli Stati Uniti, sono nate 27.000 startup dedicate a questa tecnologia. Nei primi 6 mesi del 2018 ne sono nate altrettante. Serve quindi una nuova generazione di tecnici capaci di gestire queste applicazioni.

Roberto Mazzoni

Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Ho dei miei dubbi, in merito alla Blockchain,credo (che NSA.)abbia già craccato,alcune Blockchain,il fatto è avvenuto a panama,come tutti sanno dello scandalo,che molti politici avevano conti a panama.