Cyber Economy - Cyber Security - Crypto Economy - Roberto Mazzoni

L'economia digitale come nuova piattaforma competitiva mondiale

Come sfruttare al meglio Bit.tube

Bit.tube è un sito simile a Youtube: è possibile condividere gratuitamente video e guardare filmati pubblicati da altri. La differenza sostanziale rispetto a Youtube è che Bit.tube ti paga per pubblicare e per guardare i suoi contenuti.

Poiché il pagamento è proporzionale al tempo di visualizzazione, abbiamo sperimentato un nuovo formato di pubblicazione. Si tratta delle compilation. Sono raccolte di svariati video su un singolo tema che durano molto a lungo.

In questo modo non è necessario esplorare i centinaia di video presenti nel nostro canale bit.tube/vivereinamerica. Basta selezionare la compilation che copre l’argomento d’interesse e guardarla dall’inizio alla fine.

Problemi di Bit.tube

Nell’uso di questi primi mesi, abbiamo notato alcuni difetti della nuova piattaforma. Il primo di questi è la tendenza a “perdere il filo” nella visualizzazione sequenziale di numerosi video.

Il sito si blocca nel passaggio da un video all’altro e la visualizzazione termina. Si ferma anche il conteggio del tempo di visualizzazione (airtime) e quindi di perdono soldi digitali.

Le compilation risolvono in parte questo aspetto perché ciascuna dura quasi un’ora e, sfruttando le 13 compilation che abbiamo prodotto, è possibile lasciare che il computer visualizzi in continuo per mezza giornata senza interruzione.

Da quel che abbiamo notato, il punto critico è il passaggio tra un video e l’altro, quindi avendo solo 13 passaggi invece di diverse decine, le probabilità di un’interruzione sono molto ridotte.

Errori nel conteggio del credito

Un altro problema che abbiamo riscontrato nel funzionamento di Bit.tube consiste nello scartare una parte del tempo di visualizzazione che viene registrato.

Non ne conosciamo esattamente il motivo, ma riteniamo che sia imputabile a due fattori. Il primo di questi è semplicemente un errore del software su cui non abbiamo alcun controllo. Fortutanamente è abbastanza marginale, quindi non riduce l’efficienza della piattaforma.

Il secondo è invece legato alla visualizzazione contemporanea su due computer che si trovano sulla stessa rete, ma che hanno lo stesso nome utente. In questo caso il tempo di entrambi viene annullato.

Vi consigliamo quindi di evitare di visualizzare contenuti a vostro nome su due computer che si trovano nella stessa rete.

Roberto Mazzoni

Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.